Benvenuto, Benvenuta

La casa che ci ospita è un antico priorato costruito nel 1500, dove i monaci Olivetani realizzavano il loro sogno di vivere di preghiera e di lavoro.
Oggi noi Stimmatini intendiamo offrire in esso un luogo di accoglienza a singoli e gruppi che intendono trascorrere uno o più giorni nella ricerca serena del senso della propria vita, di un contatto con Dio, di un approfondimento della Parola di Dio in un clima di silenzio e di dialogo fraterno. I grandi temi etici e culturali di oggi trovano così una possibilità di ascolto e di risposta.
Dal mese di luglio 2009 l'Associazione Monastero del Bene Comune collabora alle iniziative proposte. 

www.monasterodelbenecomune.org

A Sezano trovi

Svegliarsi per Sognare

Nel piccolo frammento della nostra esperienza coltiviamo e operiamo per il sogno di una comunità credente che sia sempre più riconoscibile come
casa del pane, perché conserva sempre un pezzo di pane e non nega a nessuno il Pane della Vita
chiesa della strada, perché ama rimanere in compagnia degli ultimi della fila
ministra della consolazione, perché ascolta, com-patisce e non giudica
pellegrina della verità, perché preferisce porre domande che fornire risposte
casa della mitezza, perché cerca di testimoniare  la verità con la vita, senza imporla con la forza o con le leggi
rifugio degli umili, perché si trova a suo agio con i perdenti piuttosto che con i vincitori
casa del fuoco, perché capace di alimentare la debole fiamma della speranza
tenda della tenerezza, perché non ama vivere sotto i riflettori. Ama  la tenda e diserta il palazzo. Preferisce i percorsi polverosi della terra alle piazze osannanti delle metropoli
con-vocazione del popolo di Dio, perché così evangelicamente piccola da trovare sempre un posto per l'ultimo arrivato.
No, la comunità e gli amici della famiglia di Sezano assieme a tutte le persone che giungono in questo luogo, non s’identificano con una realtà socialmente e culturalmente rilevante. Non siamo un “Centro Culturale”. Siamo una piccola luce, una debole fiammella di stoppino posta in un angolo della geografia di Dio. Tuttavia, in tempi come i nostri, quando il buio persiste e l’aurora tarda a venire, i cuori possono trovare orientamento anche nella debole luce di una fiammella. 

Aprile 2019

in collaborazione con Associazione Monastero del Bene Comune

Mercoledì 03 e  Mercoledì 17 ore 20.30 
La crisalide lilla 
Gruppo di auto-mutuo-aiuto familiari di persone affette da disturbi del comportamento alimentare - contattare 3703359068


Mercoledì 03 ore 20.30
Presentazione del libro “Bianco tofu” di Megumi Isono
Un tesoro bianco della terra. Conoscere, cucinare e soddisfare il gusto e vivere bene

Sabato  6  ore 9.00-10.00
Sportello Avvocato di strada 


Sabato  6 ore 9.30 -18.00 
La Via del Silenzio
Pratica di meditazione con p. Andrea Schnoeller

Martedì 9 ore 20.45
Preghiera sullo stile di Taizé
Canti, ascolto della Parola di Dio, meditazione






Giovedì 11 ore 20.30
Osservatorio Civico Legalità Verona
PRESENTAZIONE RAPPORTO 2018 
è prevista la partecipazione di una rappresentanza degli studenti dell’ITES PASOLI  (VR)e IIS CALABRESI - LEVI (San Pietro Incariano)  
e di Salvatore Livorno autore del libro “Quanta bella Monnezza!





Sabato  13  ore 16.00 – 18.00
“Ho udito l’urlo” 
cammino di lectio divina sul libro dell’Esodo
con p. Silvano Nicoletto




Domenica 14 ore 10.00 – 13.00
Cantiamo  il risveglio della Terra e dell’Umanità
ore 10-13 Mercato delle autoproduzioni 
               GASP Rete sociale di contadini, artigiani e co-        produttori
ore 14     Passeggiata alla fonte dell’acqua
ore 16     Merenda contadina
ore 17.30 Concerto del Coro “ La Falia” 
diretto da Alessandro Anderloni 





Sabato  27  ore 17.30 -19.30
“La notte oscura” 
con Maciej Bielawski

Sabato  27 
tutto il giorno a partire dalle ore 8.30 dalla piazza di Santa Maria in Stelle
L’Ipogeo e le sue vie. Due passi in collina
a cura di Giovani Volontari Ipogeo
www.ipogostelle.it

Sabato  27 – ore 20.45
Le villane – pellicole ecologiche e sociali

proiezione del film In questo mondo di Anna Kauber (Italia 2018, 97”)


TRIDUO PASQUALE (*)
Giovedì santo 18
ore 20.45 Eucarestia nella Cena del Signore

Venerdì santo 19
ore  9.15  Meditazione con Carmine Di Sante “I racconti della Passione”
ore 15.30 Preghiera Universale 
ore 20.45 Preghiera della Croce, sullo stile di Taizé

Sabato santo 20
ore 9.15  Meditazione con Carmine Di Sante “Il significato della Risurrezione”
ore 17.00 Preparando insieme la Veglia
ore 22.00 Veglia della notte di Pasqua

Domenica di Pasqua 21
ore 11.00  Eucarestia e pranzo insieme


(*)  chi desidera risiedere e pernottare a Sezano durante i giorni del Triduo Pasquale 
scriva a nicolettosilvano@gmail.com - 340 2481368


Ogni settimana
Domenica ore 9.15 – 10.45  Pratica di meditazione “la Via del silenzio”
e lettura condivisa del testo di  Corrado Pensa e Neva Papachristou “Affrettati piano”
Venerdì ore 18.30 – 19.30  Lectio divina sul Vangelo della domenica successiva



http://monasterodelbenecomune.blogspot.it/ http://stimmatinisezano.blogspot.it/  
per accoglienza scrivere a: carlettocss@gmail.com 

Taizé | 25 agosto-1 settembre 2019 | Settimana di riflessione per 18-35 enni



La prossima tappa africana del Pellegrinaggio di Fiducia

La prossima tappa africana del Pellegrinaggio di Fiducia sulla Terra avrà luogo nell’estremità meridionale del continente – a Città del Capo, dal 25 al 29 settembre 2019. 24 anni dopo l’incontro di Johannesburg e i successivi incontri in Kenya (2008), Ruanda (2012) e Benin (2016) i giovani dell’Africa meridionale e di altri paesi sono invitati a mettersi in viaggio per celebrare e testimoniare insieme la loro fede.
Diverse migliaia di giovani del Sudafrica, di altre parti dell’Africa e di altri continenti si raduneranno in un Pellegrinaggio di Fiducia:
  • Celebrando Cristo, Sorgente di pace e vera riconciliazione.
  • Pregando, cantando, facendo silenzio e condividendo la fede con migliaia di altri giovani.
  • Incontrando persone di altre culture e le loro vite.
  • Sperimentando la Chiesa come un fermento di unità e comunione nella famiglia umana.
  • Sistemazione nelle famiglie del posto.