Benvenuto, Benvenuta

La casa che ci ospita è un antico priorato costruito nel 1500, dove i monaci Olivetani realizzavano il loro sogno di vivere di preghiera e di lavoro.
Oggi noi Stimmatini intendiamo offrire in esso un luogo di accoglienza a singoli e gruppi che intendono trascorrere uno o più giorni nella ricerca serena del senso della propria vita, di un contatto con Dio, di un approfondimento della Parola di Dio in un clima di silenzio e di dialogo fraterno. I grandi temi etici e culturali di oggi trovano così una possibilità di ascolto e di risposta.
Dal mese di luglio 2009 l'Associazione Monastero del Bene Comune collabora alle iniziative proposte. 

www.monasterodelbenecomune.org

A Sezano trovi

Il Monastero del Bene Comune a Sezano - Verona

La realtà del Monastero del Bene Comune (MBC) di oggi è anche il risultato della partecipazione di molte persone.
Non c'è dubbio che un'importanza del tutto particolare sia da attribuirsi alla struttura, la quale custodisce una presenza secolare di vita monastica. Oggi vi abita una comunità religiosa di Stimmatini, i quali, benché non siano monaci nel senso stretto del termine, sono felicemente condizionati dalla struttura dell'immobile che, nel corso dei secoli, ha mantenuto la caratteristica di luogo di incontro.
Il priorato di Sezano è sempre stato un “bene della gente” perché lì, nei secoli passati, si organizzava la vita agricola, economica, sociale, culturale ed ecclesiale. Invece, il monastero come luogo separato dal resto del mondo, magari inteso come clausura, secondo la visione di San Benedetto non sta né in cielo né in terra. Lui infatti voleva, si la stabilità in un luogo (stabilitas loci), ma come radicamento, non la separazione dal territorio!

Svegliarsi per Sognare

Nel piccolo frammento della nostra esperienza coltiviamo e operiamo per il sogno di una comunità credente che sia sempre più riconoscibile come
casa del pane, perché conserva sempre un pezzo di pane e non nega a nessuno il Pane della Vita
chiesa della strada, perché ama rimanere in compagnia degli ultimi della fila
ministra della consolazione, perché ascolta, com-patisce e non giudica
pellegrina della verità, perché preferisce porre domande che fornire risposte
casa della mitezza, perché cerca di testimoniare  la verità con la vita, senza imporla con la forza o con le leggi
rifugio degli umili, perché si trova a suo agio con i perdenti piuttosto che con i vincitori
casa del fuoco, perché capace di alimentare la debole fiamma della speranza
tenda della tenerezza, perché non ama vivere sotto i riflettori. Ama  la tenda e diserta il palazzo. Preferisce i percorsi polverosi della terra alle piazze osannanti delle metropoli
con-vocazione del popolo di Dio, perché così evangelicamente piccola da trovare sempre un posto per l'ultimo arrivato.
No, la comunità e gli amici della famiglia di Sezano assieme a tutte le persone che giungono in questo luogo, non s’identificano con una realtà socialmente e culturalmente rilevante. Non siamo un “Centro Culturale”. Siamo una piccola luce, una debole fiammella di stoppino posta in un angolo della geografia di Dio. Tuttavia, in tempi come i nostri, quando il buio persiste e l’aurora tarda a venire, i cuori possono trovare orientamento anche nella debole luce di una fiammella. 

Giugno - Estate 2019

in collaborazione con Associazione Monastero del Bene Comune

Giovedì 6 ore 9..30
Sportello Avvocato di strada

Venerdì 7 ore 20.30
Agorà di Sezano
incontro sul Glossario delle parole dell’Agorà


Domenica 9 ore 10-13
Festa della Comunità di Sezano
ore 11 Celebrazione dell’Eucarestia
ore 13 Tutti gli amici sono invitati a pranzo
ore 14.30 Cesar Rivero e la sua musica
NATURALMENTE ACUSTICO
cantautore del sudamerica, Uruguay

ore 10-13
Mercato delle autoproduzioni
GASP Rete sociale di contadini, artigiani e co-produttori



Martedì 11 ore 20.45
Preghiera sullo stile di Taizé
Canti, ascolto della Parola di Dio, meditazione

Venerdì 14 giugno ore 20.30
Osservatorio Civico Legalità Verona
incontro per l’organizzazione di un ciclo di incontri di approfondimento
sulle discariche e le operazioni finanziarie sospette


Mercoledì 26 (tutto il giorno)
Università del Bene Comune – Monastero del Bene Comune
in applicazione di una delle proposte approvate
dall’Agorà degli Abitanti della Terra
Acqua a che punto siamo? Che Fare?
Consiglio di sicurezza dei beni comuni mondiali
Incontro Gruppo tecnico


 lunedì 22 – venerdì 26 luglio  2019 (*)

Enigma del bene e del male nei Demoni 
di F.M.Dostoevskij
con Maciej Bielawski

In questo romanzo "più dostoevskijano di Dostoevskij" è descritto in modo paradigmatico lo scontro fra il bene e il male, tra luce e le tenebre, nelle vite delle persone. Noi seguiremo le vicende dei protagonisti e scruteremo la struttura di quest'opera, per capire chi siamo.

Programma delle giornate

ore 9.00 – 9.45 Meditazione
ore 10.00 – 12.30 Incontro con Maciej Bielawski
pomeriggio Momenti di fraternità con brevi escursioni e incontri

(*) chi desidera risiedere a Sezano scriva a nicolettosilvano@gmail.com - 340 2481368

Ogni settimana
Domenica ore 9.15 – 10.45  Pratica di meditazione “la Via del silenzio”
e lettura condivisa del testo di Corrado Pensa e Neva Papachristou “Affrettati piano”
Venerdì ore 18.30 – 19.30 Lectio divina sul Vangelo della domenica successiva

Altre iniziative ospitate a Sezano nel mese
Mercoledì 5–19 ore 20.30 La crisalide lilla
Sabato 8 (mattino) Formazione guide Ipogeo di Santa Maria in Stelle


http://monasterodelbenecomune.blogspot.it/ http://stimmatinisezano.blogspot.it/
per accoglienza scrivere a: carlettocss@gmail.com


giovedì 6 giugno ore 20.45 | Parrocchia di San Nicolò dell'Arena
incontro con
Raniero La Valle
"Lettere in bottiglia"
ai nuovi nati questo vostro Duemila

Se intendete venire a Taizé, vi preghiamo di fare la vostra iscrizione per stabilire un primo contatto, anche se non conoscete ancora tutti i dettagli. Ciò ci permette di mantenere una traccia delle numerose richieste che ci vengono fatte.


Quando vi iscrivete per la prima volta, riceverete le informazioni di login che vi permetteranno di ritornare ulteriormente ai vostri dati per fare delle modifiche, aggiungere o togliere dei partecipanti, o anche per annullare la vostra iscrizione.

Per iscriversi on-line